Archivio Mensile: luglio 2014

Lug 23

CALCINATO : INIZIATE LE INDAGINI PRELIMINARI PER L’APERTURA DEI CANTIERI DELLA TAV

Giovani tecnici armati di fonometri e macchine fotografiche stanno da diverse settimane setacciando in lungo e in largo le vie e le contrade di Calcinato e delle sue frazioni . Una mappatura capillare del territorio per studiare ( e quindi in previsione mitigare ) quello che sara’ l’impatto sul territorio e sulla popolazione dell’apertura dei …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.antinocivitabs.org/calcinato-iniziate-indagini-preliminari-per-lapertura-dei-cantieri-tav.html

Lug 18

SABATO 19 FLASH MOB CONTRO LA DISCARICA INFERNO DI GHEDI

Sabato 19 Luglio 2014 tra le 10,30 e le 11,00 a Ghedi, in provincia di Brescia, nella piazza antistante la Sala Consiliare del Comune, si terrà un *flash mob* con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica riguardo alla vicenda della discarica che si sta approntando nella cosiddetta “Cava Inferno” in territorio ghedese. L’evento è apartitico ed …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.antinocivitabs.org/sabato-19-flash-mob-contro-discarica-inferno-ghedi.html

Lug 18

FERMARLO TOCCA A NOI ( SECONDA ASSEMBLEA) : LUNEDI 21 LUGLIO A LONATO DEL GARDA

Grande partecipazione di pubblico all’assemblea No Tav che si è svolta lunedi 7 luglio a Lonato del Garda promossa da No Tav Brescia , Collettivo Autonomo Gardesano e No Tav Basso Garda e che ha visto la partecipazione anche di realta’ arrivate da fuori provincia, Mantova e Verona, per costruire iniziative di informazione e mobilitazione sul …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.antinocivitabs.org/fermarlo-tocca-seconda-assemblea-lunedi-21-luglio-lonato-garda.html

Lug 18

Cossav e Terre Nostre contro la centrale a biomasse

Riparte domenica 20 luglio a Marmentino la campagna di protesta contro la costruzione delle Centrali a biomasse. Si parlerà anche di valorizzazione dei prodotti locali L’appuntamento è alle 14 e 30 in località Ville di Marmentino. Di lì partirà la manifestazione che si concluderà in Piazza Santellone. Ad organizzarla il Comitato Salute e Ambiente della Valtrompia (Cossav) …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.antinocivitabs.org/cossav-terre-nostre-contro-centrale-biomasse.html

Lug 18

CAFFARO, BRESCIA. SALE DI 10 METRI LA FALDA. SALE LA PAURA PER I TERRENI CONTAMINATI

CAFFARO BRESCIA, LA FALDA FREATICA ‘CRESCE’ DI OLTRE 10 METRI. PROSEGUONO I MONITORAGGI A CURA DELL’ARPA IN DIVERSE NUOVE AREE: CONTAMINAZIONE SOPRA SOGLIA PER ARSENICO, MERCURIO E OVVIAMENTE PCB La falda freatica che sta appena sotto il Sito di Interesse Nazionale della Caffaro si sarebbe alzata anche di 12 metri rispetto alle prime rilevazioni, datate …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.antinocivitabs.org/caffaro-brescia-sale-10-metri-falda-sale-paura-per-i-terreni-contaminati.html

Lug 16

LETTERA DI ISDE AL MINISTERO DELLA SALUTE E A QUELLO DELL’AMBIENTE

QUESTA LETTERA E’ IMPORTANTISSIMA, SOPRATTUTTO ALLA LUCE DI QUELLO CHE E’ APPARSO SUI NOSTRI GIORNALI LOCALI SETTIMANA SCORSA Lettera al Ministero della salute e al Ministero dell’ambiente 16 luglio 2014 alle ore 0.42 Fanno finta di non accorgersi che almeno 6 milioni di italiani continuano ad ammalarsi e morire nei siti di interesse nazionale, nella …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.antinocivitabs.org/lettera-isde-ministero-salute-dellambiente.html

Lug 16

CROMO ESAVALENTE: SITUAZIONE ” PREOCCUPANTE “

Dati certi, sui quali si possono finalmente fare ragionamenti seri: sono quelli presentati  dall’Osservatorio “Acqua Bene Comune”, che contestualmente ha pubblicato un report sull’elaborazione statistica delle concentrazioni di cromo esavalentenella rete dell’acquedotto di Brescia. La situazione non è allarmante, ma il quadro generale non è per nulla rassicurante. E’ lo stesso assessore all’Ambiente del Comune, …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.antinocivitabs.org/cromo-esavalente-situazione-preoccupante.html