«

»

Set 23

Stampa Articolo

ADESSO SPEGNIAMO L’INCENERITORE

Questa sera gli attivisti della rete antinocivita’ durante il comizio di Renzi hanno esposto lo striscione ” L’oncologa non è un ‘alchimista, l’inceneritore uccide non è un punto di vista”. Da alcuni giorni sta’ circolando in rete un filmato su Matteo Renzi. Il candidato alle primarie del PD nel video si accanisce contro un’affermata oncologa , la Dottoressa Patrizia Gentilini, dell’Associazione Medici per l’Ambiente apostrofandola come “apprendista alchimista”.

Secondo Renzi la dottoressa sbaglia ad affermare che i cosidetti termovalorizzatori siano causa di tumori ai danni delle popolazioni residenti nelle immediate vicinanza.

La Dott.sa Gentilini era stata lo scorso 17 maggio a Brescia , ospite di un convegno organizzato dall’ordine dei Medici, dove veniva presentata la Monografia Ambiente e Tumori. Pur essendo un lavoro rivolto in primo luogo agli Oncologi ed alla classe medica in particolare, la Monografia tocca tematiche di interesse generale anche per il vasto pubblico quali, ad esempio, i rischi per la salute, in particolare il cancro, rappresentati dall’inquinamento delle matrici ambientali (aria, acqua, suolo) e delle catene alimentari che coinvolgono Brescia in modo rilevante.Nella ricerca prodotta dagli oncologi italiani si tenta di offrire prospettive diverse ed ” innovative ” del concetto di cancerogenesi e, di conseguenza, della necessità di promuovere nuove modalità di approccio per il controllo della malattia, partendo dalla riduzione delle esposizioni ad inquinanti ambientali della popolazione ed attuando una vera e propria Prevenzione Primaria.

 Sul portale della RAB sono disponibili gli interventi audio del convegno a questo indirizzo.
http://www.antinocivitabs.org/senza-categoria/monografia-ambiente-e-tumori-ascolta-gli-interventi-dei-relatori/ 

 Il democratico e ” innovatore ” Matteo Renzi nel video non solo definisce l’oncologa  “apprendista alchimista” ma rifiuta di ascoltare le tesi di una scienziata che porta argomenti della comunità scientifica e cerca furiosamente di zittirla alzando la voce e insultandola.http://www.youtube.com/watch?v=mNCn9q74AAc

 La risoluzione del Parlamento europeo del 20 aprile 2012 sulla revisione del sesto programma d’azione in materia di ambiente e la definizione delle priorità per il settimo programma d’azione in materia di ambiente ha messo al bando gli inceneritori ( cosi’ vengono chiamati dal Parlamento Europeo e non termovalorizzatori come facciamo solo noi in Italia…);  la proposta di risoluzione al Parlamento europeo recita : “è del parere che il settimo PAA debba prevedere la piena attuazione della legislazione sui rifiuti, in particolare il rispetto della gerarchia, garantendo coerenza con le altre politiche dell’UE; ritiene che esso debba fissare obiettivi di prevenzione, riutilizzo e riciclaggio più ambiziosi, tra cui una netta riduzione della produzione di rifiuti, un divieto di incenerimento dei rifiuti che possono essere riciclati o compostati, […].

 A noi questo sembra innovativo. Un cambio di prospettiva e paradigma non indifferente.
Che cosa ha invece di innovativo il candidato Renzi? l’impressione è che cerchi di svecchiare (o rottamare se preferite usare un termine a lui noto e che evidentemente gradisce visto che si tratta di aumentare la quantita’ dei rifiuti…) una classe dirigente ormai indigesta ai piu’ senza pero’ veramente ” innovare ” pratiche ed idee.

 Questa sera , in uno dei suoi passaggi Renzi ha detto ” voglio un paese che dia una speranza di futuro ai suoi bambini “.  Lo ha detto nella citta’ che nel 2011 ha avuto il record di tumori infantili. Per questo oggi siamo andati in giro anche noi con il camper. Per dire ADESSO spegniamo l’inceneritore.

 

 

Dettagli sull'autore

Navdanya

Navdanya è la trx di Radio Onda d'Urto dedicata al consumo critico, all'economia solidale e all'ecologia.
http://navdanya.radiondadurto.org/

Permalink link a questo articolo: http://www.antinocivitabs.org/adesso-spegniamo-linceneritore.html

5 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. Navdanya

    http://www.bresciapoint.it/index.php?option=com_zoo&task=item&item_id=7355&Itemid=268

    http://www.quibrescia.it/cms/2012/09/23/rab-adesso-spegniamo-linceneritore/

    al termine del comizio elettorale alcuni attivisti della RAB hanno avuto modo di parlare con Renzi. Durante la conversazione per ben quattro volte si è dichiarato favorele alla pratica dell’incenerimento dei rifiuti. Il tutto è registrato in un video.

  2. Claudio Cominardi

    Salve, ho avuto il piacere di conoscere gli attivisti/e del comitato nella serata di sabato, durante il confronto con Renzi sono riuscito a riprendere. A breve vi giro il video. Saluti e complimenti per l’impegno.

    Claudio C.

  3. patrizia

    Vi adoro, vi seguo, tifo per voi.
    Sto dedicando le mie energie alle stesse cause, ma su fronti diversi.
    Obiettivo? Portare in Loggia qualcuno che voglia spegnere l’inceneritore e promuovere Zero Rifiuti.
    Grazie anche per il camper e per tutto l’immenso sbattimento.

    Oggi ho scritto un post e lo dedico anche a voi, amici arRABiati.
    http://mamarketing.blogspot.it/2012/09/il-cancro.html

  4. Falcopettirosso

    Nulla di sorprendente.
    Si sa che il PD è il partito del nulla.
    Bersani, D’Alema, Veltroni: il nulla da rottamare.
    Renzi: il nulla che avanza.

Commenti disabilitati.