«

»

Mar 26

Stampa Articolo

ASSEMBLEA VERSO LA MANIFESTAZIONE DEL 10 MAGGIO #STOPBIOCIDIO

10MAGGIO

IL 14 MARZO SCORSO, DURANTE UNA PARTECIPATA ASSEMBLEA PUBBLICA ORGANIZZATA DALLA RETE ANTINOCIVITÀ BRESCIANA, È STATA DISCUSSA E
DECISA DA TUTTE LE REALTÀ PRESENTI LA POSSIBILITÀ DI ORGANIZZARE UNA MANIFESTAZIONE IL PROSSIMO 10 MAGGIO A BRESCIA.

La decisione di scendere in piazza è stata maturata dall’esigenza condivisa di tornare a ribadire con forza l’opposizione ai modelli economici applicati nel governo del territorio bresciano e nella gestione delle sue risorse. Questi modelli, basati sullo sperpero indiscriminato delle risorse pubbliche a favore soprattutto della costruzione di grandi opere, non sono più in grado di soddisfare i bisogni reali di chi vive e abita questa provincia. Ma bensì, sono visti come i principali responsabili dell’aggravarsi della situazione ambientale bresciana e della povertà dilagante che coinvolge il nostro territorio.

Le parole d’ordine che vogliono caratterizzare la manifestazione saranno quelle dello “stop al biocidio”, termine ripreso dai comitati campani della Terra dei Fuochi e che ben inquadra la gravissima situazione ambientale e sanitaria di Brescia e provincia, e potrà
essere anche l’occasione per ribadire lo slogan che ha caratterizzato il corteo romano del 19 ottobre scorso contro lo sperpero delle risorse pubbliche, a cui noi abbiamo deciso di aggiungere anche la salute,
diritto fondamentale di ogni cittadino, ma che nella nostra città non viene assolutamente garantito. Insisteremo quindi per avere “una sola grande opera: casa, salute e reddito per tutti e tutte”.

SI È DECISO INOLTRE DI CARATTERIZZARE QUESTA MANIFESTAZIONE ATTRAVERSO LA COSTRUZIONE DI ALCUNE PIAZZE TEMATICHE CHE ANDASSERO A DARE MAGGIORE VISIBILITÀ ALLE DIVERSE CRITICITÀ RISCONTRATE. PER IL MOMENTO L’ASSEMBLEA HA INDIVIDUATO TRE PROBLEMATICHE PRINCIPALI RELATIVAMENTE A:

– Emergenza abitativa e blocco degli sfratti

– Nocività ambientali, bonifiche e diritto alla salute, nuovo ciclo dei
rifiuti

– Grandi opere nel bresciano (Tav, ecc..) e sperpero di soldi pubblici

Questa manifestazione, e quello che ci auspichiamo ne seguirà, dovrebbe essere uno stimolo per mettersi tutti in gioco in prima persona, per smettere di accontentarsi delle molteplici promesse delle amministrazioni, fatte per creare contento, e periodicamente mai rispettate e portate a termine.

PER CONTINUARE L’ORGANIZZAZIONE DI QUESTA DATA E CONTRIBUIRE ALLA COSTRUZIONE DELLA PIATTAFORMA CON LE RIVENDICAZIONI DA PORRE ALLE ISTITUZIONI INVITIAMO TUTTE E TUTTI AD UNA NUOVA ASSEMBLEA PUBBLICA MERCOLEDÌ 2 APRILE ALLE ORE 21:00 PRESSO LA SEDE DEI COBAS IN VIA CAROLINA BEVILACQUA (VICINO ALLE POSTE ,Q.RE FIUMICELLO – BRESCIA ) .

Rete Antinocività Bresciana

Dettagli sull'autore

Navdanya

Navdanya è la trx di Radio Onda d'Urto dedicata al consumo critico, all'economia solidale e all'ecologia.
http://navdanya.radiondadurto.org/

Permalink link a questo articolo: http://www.antinocivitabs.org/assemblea-verso-la-manifestazione-del-10-maggio-stopbiocidio.html