«

»

Mar 21

Stampa Articolo

Cave, discariche e rifiuti: dibattito pubblico a Montichiari

Si è svolta questo pomeriggio la conferenza stampa di presentazione dell’incontro dibattito di venerdi 23 marzo a Montichiari che vedra’ la partecipazione della Senatrice  DANIELA MAZZUCONI membro della commissione parlamentare d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti e sulle attivita’ illecite connesse. All’incontro sono stati invitati i diversi comitati che da anni si battono per trovare delle soluzioni praticabili e condivisibili al degrado del territorio , in particolare per quanto riguarda i comuni di Montichiari e Castenedolo.

L’azione inizia con la volontà di pochi cittadini di far luce nell’intricato ciclo dei rifiuti che quotidianamente affluiscono sul nostro territorio per essere stoccati in discarica o per terminare la loro corsa nell’inceneritore e negli invisibili, incontrollabili, tossici fumi che ne escono. Già il 14 novembre scorso siamo stati invitati dalla “commissione parlamentare d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti”, a segnalare le numerose criticità che, a nostro avviso, insistono sul nostro territorio in merito al tema rifiuti correlato alle ricadute sulla salute degli abitanti. E’ proprio stata la pubblicazione dell’atlante della mortalità” edito dall’ASL di Brescia a provocare una seria riflessione sul rapporto fra attività impattanti e inquinanti e l’aumento delle malattie e mortalità conseguenti.

Il territorio della brughiera reso fertile da un secolo di lavoro di generazioni di agricoltori, negli ultimi trent’anni ha subito un esagerato sfruttamento da parte dell’attività di escavazione di sabbia e ghiaia.Tutte le numerose cave sono state trasformate in discariche e ritombate con rifiuti di ogni tipo. Come e chi potrà ora o in futuro bonificare un’area così vasta e densamente popolata? Come potremo pensare a produzioni agricole, e di conseguenza, derrate alimentari di qualità in un contesto così altamente degradato? Come e se si potrà prevedere l’incidenza di questo grave degrado sulla salute degli abitanti e di conseguenza sui possibili ipotetici costi a carico della salute pubblica?Queste le richieste che rivolgeremo ai rappresentanti politici che saranno presenti e che hanno acconsentito di ascoltarci. Ogni comitato o associazione ambientale presente potrà esprimere le criticità ambientali che insistono nella zona di appartenenza.

Noi auspichiamo che le istanze che emergeranno possano, attraverso i rappresentanti istituzionali, giungere nelle sedi appropriate e generare le dovute riflessioni sullo sfruttamento e consumo sconsiderato di territorio in atto.

CAVE – DISCARICHE E … RIFIUTI

DIFENDIAMO L’AMBIENTE E LA QUALITA’ DELLA VITA
La parola agli esperti

VENERDI’ 23 MARZO 2012 ORE 19,30

PRESSO RISTORANTE “CORTE FRANCESCO” MONTICHIARI – VIALE EUROPA, 76

INCONTRO DIBATTITO

Intervengono:
 Senatrice DANIELA MAZZUCONI    Membro della Commissione parlamentare d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti e sulle attività illecite connesse

 Senatore MARCO STRADIOTTO    Membro commissione finanze e tesoro già membro commissione agricoltura

– Dott. CELESTINO PANIZZA   Associazione medici per l’ambiente

– Dottor MARINO RUZZENENTI Esperto di inquinamento e di ambiente

http://www.quibrescia.it/cms/?p=382314

http://www.bresciavera.it/it/video/49/707/A-Montichiari-si-parla-di-ambiente.htm

http://www.radiondadurto.org/2012/03/22/cave-discariche-rifiuti-se-ne-parla-a-montichiari-venerdi-23-marzo/

http://www.bresciapoint.it/index.php/cultura/item/cave-discariche-e-rifiuti-dibattito-pubblico-venerdi-23-marzo-a-montichiari

http://noamiantoamontichiari.blogspot.it/

 

Dettagli sull'autore

Navdanya

Navdanya è la trx di Radio Onda d'Urto dedicata al consumo critico, all'economia solidale e all'ecologia.
http://navdanya.radiondadurto.org/

Permalink link a questo articolo: http://www.antinocivitabs.org/cave-discariche-e-rifiuti-dibattito-pubblico-venerdi-23-marzo-a-montichiari.html

2 comments

  1. stefano

    Si possono effettuare delle riprese video?

  2. Navdanya

    si certamente
    ci vediamo venerdi
    ciao

Commenti disabilitati.