CONTROLLI ANTIMAFIA AI CANTIERI DELLA TAV NEL BRESCIANO

NoTav, No mafia. La Direzione investigativa antimafia di Milano, la Dia, insieme a Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza di Brescia ha effettuato questa mattina dei controlli sui cantieri dell’Alta Velocità ferroviaria di Travagliato e Palazzolo sull’Oglio, nel bresciano. I cantieri, aperti poco prima dell’inizio dell’estate, sono stati appaltati e subappaltati a una cinquantina di ditte nei confronti delle quali si sta verificando possibili infiltrazioni mafiose. Ascoltati come testimoni circa 300 operai mentre si controllano i progetti, le fatture di forniture per scovare eventuali rapporti mafiosi tra ditte e fornitori. Non per ultimo, dato i precedenti riguardanti i cantieri della , si controlla il movimento terra per individuare il sotterramento illecito di rifiuti speciali.

 Non a caso questo avviene a Brescia. Negli ultimi due anni sono stati infatti eseguiti altri 8 accessi presso importanti cantieri che hanno fornito inquietanti indicazioni circa la partecipazione ad appalti pubblici di imprese colluse con la criminalità organizzata. “12 i provvedimenti interdittivi a carico di altrettante imprese”, comunica la DIA.

Pietro Gorlani giornalista ,responsabile desk Corriere Brescia

http://www.radiondadurto.org/2012/07/26/tav-controlli-della-dia-ai-cantieri-dellovest-bresciano/

 

Permanent link to this article: http://www.antinocivitabs.org/controlli-antimafia-ai-cantieri-della-tav-nel-bresciano.html