«

»

Lug 18

Stampa Articolo

Cossav e Terre Nostre contro la centrale a biomasse

20LUGLIO

Riparte domenica 20 luglio a Marmentino la campagna di protesta contro la costruzione delle Centrali a biomasse. Si parlerà anche di valorizzazione dei prodotti locali 


L’appuntamento è alle 14 e 30 in località Ville di Marmentino. 
Di lì partirà la manifestazione che si concluderà in Piazza Santellone. Ad organizzarla il Comitato Salute e Ambiente della Valtrompia (Cossav) e Terre Nostre (Coordinamento Nazionale dei Comitati no biogas-no biomasse).

«La manifestazione sarà rivolta a tutta la cittadinanza di Marmentino e più in generale della Valtrompia – affermano i promotori -. E sarà non solo di opposizione alle centrali a biomasse, anche a quelle in previsione e quella attiva di Collio (è stato scelto Marmentino perché oltre a tutti i problemi che la centrale porta con se, sta anche franando), ma sarà di contrasto a tutti gli scempi ambientali presenti in Valtrompia».

La manifestazione prevede un intervento conclusivo in Piazza Santellone del professor Michele Corti, presidente di Terre Nostre oltre che professore di zootecnia di montagna all’Università di Milano. 
L’esperto si esprimerà in modo dettagliato sulle centrali a biomasse, ma cercherà anche di sensibilizzare l’opinione pubblica in merito alla valorizzazione dei prodotti locali. 

Dettagli sull'autore

Navdanya

Navdanya è la trx di Radio Onda d'Urto dedicata al consumo critico, all'economia solidale e all'ecologia.
http://navdanya.radiondadurto.org/

Permalink link a questo articolo: http://www.antinocivitabs.org/cossav-terre-nostre-contro-centrale-biomasse.html