«

»

Nov 14

Stampa Articolo

Il buongiorno si vede dal “CAMINO”

Questa mattina re 8.45 ho scattato questa fotografia in un cielo raramente limpido.

Appare netta ed evidente una dubbiosa emissione grigio-nerastra del termovalorizzatore (dovrei chiamarlo inceneritore) che svetta sulla Nostra città, che sbuffa da anni ormai.

Contrariamente alle continue bugie spese in difesa della “gallina dalle uova d’oro” per A2A e Comune di Brescia, è ora di dire tutta la verità sull’impatto ambientale di tale impianto, sulla qualità della nostra aria, che ricordo essere la peggiore d’Europa ed in continuo peggioramento.

Nel 2011 quasi 1 giorno su 2 i valori di PM10 sono stati rilevati sopra la soglia di “allarme”, figuriamoci quanto in realtà la nostra aria sia ben peggiore dei valori medi rilevati!! Siamo talmente esposti a concentrazioni di inquinanti tali e con frequenza talmente elevata da aver quasi perso le speranze. Intanto le malattie e i morti aumentano. E si contano quanti tumori investano la nostra area.

Dopo gli ultimi scandali di agosto in merito all’omissione dei rilevamenti obbligatori da parte di A2A, è ora di spiegare la vera e drammatica situazione a tutti i cittadini.

Pur per il poco che possa fare, io ci metto del mio.

Dettagli sull'autore

Giordano

Permalink link a questo articolo: http://www.antinocivitabs.org/il-buongiorno-si-vede-dal-camino-2.html